Feb 22, 2017 - Senza categoria    No Comments

buio

thVAS3HRUCCercare un angolo, riposo

fra mille pensieri, parole,

stanchezza è la sera

nel buio ripongo me stessa

si cheta piano ogni rumore,

annega,

ascolto il vento.

Feb 22, 2017 - Senza categoria    No Comments

Innamorata del bello,thU41I4EWF

del poco buono trovato,

della neve e del vento,

della luna e l’oscuro,

del sole ritrovato e il mare,

per sempre nel cuore, dentro le stanze,

dei figli cresciuti come assoluti,

delle sere a guardarli crescere nelle culle,

nel vuoto che colmavano

della vita intera così passata.

 

Feb 22, 2017 - Senza categoria    No Comments

ragazzi

Quant’è difficile far capire ai ragazzi th1808S1T7

di oggi quel che pensiamo, quel che siamo,

per loro antico, distante,

non vogliono aspettare

e troppo poco sanno della vita,

sentendosi a sedici anni già grandi…

Feb 21, 2017 - Senza categoria    No Comments

cene

th4GJDFNQILa sera d’ombre e luci

di tavole, cene e parole

briciole di  pane

pronti a rintanarsi

ognuno nel guscio

nel sogno sognato

che da vita alla vita

fin quando sarà finita

nemmeno un attimo prima.

Feb 21, 2017 - Senza categoria    No Comments

sempre

Nonostante sembra falso

l’immagine si ferma addosso,

incrina le carte, solide e tremule

un attimo breve, un attimo falso,

sono quella di sempre, crederci

diventa reale, così è sempre stato,

mi sollevo sopra le nubi,

posso sempre volare, l’essere

nel suo profondo è libero da

qualsiasi catena…sempre.

 

Feb 18, 2017 - Senza categoria    No Comments

vita

Vivere in punta di piedifiore

nel silenzio delle notti nere

nei pensieri, nella pioggia

che riga le guance, nella fatica,

nella poca vita che sembra in…finita.

Feb 16, 2017 - Senza categoria    No Comments

resuscitare

008tramontoFacendo finta di niente

quel niente imposto da sempre

ignorando gioventù e vita

come fosse possibile trovarsi oggi

ieri, alla fine l’inizio, resuscitare

è come Lazzaro, morire due volte.

Feb 11, 2017 - Senza categoria    No Comments

paradiso terrestre

Composti non in fila marciando, thFMI2VAJZ

seduti in casa davanti agli schermi

tele prima, pc poi, per credere d’essere informati,

acculturati, da quello che dicono di dire alla stampa,

ai telegiornali, le borse, lo spread, e altre scemenze

per indicare la carta che ci danno per ricattarci

per darci quello ch’era già nostro, la terra, i frutti,

gli animali, i fiumi, i mari…li abbiamo barattati

carta straccia e potere, inquinamento, fame, guerre,

se avessero investito per la pace, per il buono, per il bello

avremmo avuto il paradiso terrestre senza bisogno di dei.

Feb 2, 2017 - Senza categoria    No Comments

mio padre

padre e figliaMio padre un giorno è partito lontano,

era l’alba, dopo una sera dove la luna

poggiava sfavillante sopra la terra,

non l’ho più vista così bella…

cercavo senza trovarlo in casa, nelle strade,

lo trovai in una rosa rossa fra le sue mani

ne contornai viale, cespugli profumati,

come fossero passi per giungere a casa.