Nov 25, 2017 - Senza categoria    No Comments

nebbia

Vado a trovare mio padre

quando vacilla coraggiothIP6GD62Y

la nebbia avvolge le cose,

fari come occhi assonnati

fendono il nulla

fiori che il tempo ha stinto

come l’inverno la terra, le foglie,

parlo al marmo chiaro, alla foto,

al filo di quello che eravamo o siamo,

su mondi lontani mai separati

io la vecchiaia che avanza

tu eterno, giovane com’eri,

quel giorno di maggio infinito.

nebbiaultima modifica: 2017-11-25T16:30:15+00:00da alissaventi5
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento